U18 2016/17Grandi prestazioni (under 13 e Under 14) e grandi delusioni (Under 18 e Under 15) nel we del 6 e 7 maggio per il Settore Giovanile follonichese

Under 18 travolta in casa da Lucca

Anche se qualche piccola avvisaglia di crisi si era vista nelle tre partite precedenti, poi risolte negli ultimi minuti, nessuno poteva prevedere un epilogo simile a quanto visto sabato 6 alle ore 18.30 nell’incontro tra Follonica e Junior Lucca valido per la quarta di ritorno della seconda fase per l’accesso alle Final Six di Coppa Toscana. Alla vigilia il Follonica si presentava con 9 vittorie e nessuna sconfitta, mentre gli ospiti erano posizionati in seconda posizione a quota 14 punti con 7 vittorie ed 1 sconfitta subita nel girone di andata proprio dai ragazzi di Bertini e vichi per 47-46.
L’inizio vedeva le 2 squadre molto contratte fare molti errori con Lucca molto fisica e con Follonica che provava a correre in contropiede. I primi minuti scivolavano su un equilibrio che durava per circa 7’ poi, complice un certo nervosismo tra le file azzurre per un arbitraggio decisamente permissivo sui contatti, il Follonica subiva un piccolo parziale di 5-0 che mandava gli ospiti al primo riposo sul 12-7. Al rientro in campo la situazione precipitava con i ragazzi di Follonica che anziché adeguarsi al metro arbitrale, che consentiva durissimi contatti senza sanzionarli, iniziavano a perdere la lucidità che si rifletteva in uno sbandamento senza controllo nonostante i time-out di Bertini e Vichi. La gara è continuata su questa riga con Lucca piazzata costantemente a zona 2-3 che faceva valere la propria fisicità e con il Follonica che trovava solo sporadicamente qualche canestro da fuori. Il divario si allargava a favore degli ospiti fino a toccare i 40 punti di svantaggio poi parzialmente limati negli ultimi minuti fino al definitivo 44-72.
La partita è di fatto finita con il primo quarto e la speranza è che sia una pagina di cui il gruppo possa far tesoro per le prossime gare per non mettere a rischio non solo il primo posto del girone ma anche la qualificazione alle F6 di san Vincenzo.
Follonica: Mazzei, Trafeli, Tafi, Della Croce, Pagliai, Staccioli, Franzoni, Sorresina, Maffei, Guarrasi, Concon, Guerriero. All. Bertini, Vice Vichi
Altri risultati: Chiesina-Donoratico 51-53, Porcari-Pisa 48-60 riposava Argentario
Classifica: Follonica 18, Lucca 16, Argentario 12,Pisa 10, Donoratico 6, Chiesina 4, Porcari 0
Prossimo turno: Argentario-Follonica 13-5 ore 18, Porcai-Chiesina, Lucca-Donoratico

Bella Vittoria degli Under 13 a Castelnuovo Garfagnana

Per fortuna ci sono state anche le prestazioni da sorriso a 32 denti come quella degli Under 13 che nella prima di ritorno della seconda fase per l’accesso alle F8 per il titolo regionale di categoria sabato 6 maggio alle ore 18 nella scomoda trasferta di Castelnuovo Garfagnana vincono agevolmente per 75-41 nonostante diverse assenze pesanti e si posizionano in quarta posizione in solitaria a quota 10 frutto di 5 vittorie consecutive in questa fase.
La gara parte in equilibrio con i nostri che impiegano qualche minuto a prendere le misure agli avversari e subiscono le incursioni degli agguerriti ragazzi locali.
In attacco però i ragazzi e ragazze di Triglia e Chiodo riescono a trovare un buon equilibrio e nonostante qualche tiro troppo affrettato, riescono a sfruttare bene le occasioni e a chiudere il primo periodo in vantaggio per 11-18.
Nel secondo periodo i nostri ragazzi piazzano il break decisivo e allungano sugli avversari imponendo un ritmo molto alto che permette di recuperare molti palloni e di andare velocemente a concludere in contropiede.
I locali fanno fatica a trovare la via del canestro e andiamo negli spogliatoti sul punteggio di 15-43.
Al rientro in campo impieghiamo qualche minuto per ritrovare la giusta concentrazione, ma manteniamo sempre le redini del gioco e aumentiamo il vantaggio fino a toccare i 40 punti di distacco; la gara scorre fino alla fine con CEFA che negli ultimi minuti recupera qualche punto di svantaggio per terminare sul punteggio di 41-75.

Cefa Basket - Follonica Basket: 41-75 (11-18, 4-25, 10-19, 16-13)

Follonica: Baldi, Saracino, Latini, Martini, Bernardi, Villani, Cornacchini, Nuti. All. Triglia, Vice Chiodo

La prossima gara sarà mercoledì 10/05 alle ore al Palagolfo contro Viareggio per l’anticipo della gara inizialmente prevista per il 28 maggio. All’andata fu una vittoria agevole per 76-28 per i follonichesi che non dovrebbero avere difficoltà anche stavolta.
Classifica: Cecina A 22, Valdicornia 18, Cecina B 14, Follonica 10, Viareggio e Castelnuovo 8, Carrara 6, Versilia 2
Prossimo turno in anticipo della quarta di ritorno Follonica-Viareggio poi si gioca la seconda di ritorno we 13 e 14 maggio Cecina B-Castelnuovo, Valdicornia-Viareggio, Carrara-Cecina A e in posticipo mercoledì 17 maggio alle ore 18.30 Follonica-Versilia risultato all’andata 73-37 per gli azzurri.

L’Under 14 vince e continua a correre per il 1° posto nel girone

Anche l’Under 14 era in trasferta in Lucchesia domenica 7 maggio, ma nel capoluogo, per la seconda giornata di ritorno della seconda fase per continuare la corsa per il primo posto nel girone che consentirebbe alla squadra di Triglia e Chiodo di evitare il primo turno alle F6 di Coppa Toscana e di entrare direttamente in semifinale.

Vittoria in trasferta per i nostri Under14 che sconfiggono il CMB Lucca per 43-54 dopo una gara combattuta.
L'approccio non è dei migliori con i locali che sfruttano molto bene la propria fisicità impedendo facili soluzioni e imponendo in attacco un ritmo lento che sfavorisce il Follonica.
Dopo un time-out la squadra rientra in campo molto più convinta, alza il ritmo difensivo recuperando lo svantaggio iniziale e prendendo le redini del gioco; il primo periodo si chiude sul 14-8 per il Follonica, ma con molti ragazzi con problemi di falli.
Anche nel secondo periodo gli azzurri fanno una buona difesa, ma non riescono a trovare con continuità la via del canestro. Si va negli spogliatoi sul punteggio di 27-17 a nostro favore, ma con una gara ancora aperta.
Al rientro in campo la gara continua a essere molto combattuta; i nostri difendono bene, ma in attacco soffrono molto la fisicità avversaria. Negli ultimi 10 minuti invece sono i locali ad avere una scossa di orgoglio e in un amen si rifanno sotto arrivando anche sul -1; il break dei lucchesi ci lascia spiazzati e sbagliamo cose molto semplici. Ci rifugiamo allora in quello che sappiamo fare meglio e ripartiamo dalla nostra difesa; iniziamo a recuperare palloni e troviamo buone soluzioni offensive sia in velocità, sia riuscendo ad allargare le maglie difensive locali.
Causa la paura di veder sfumare la vittoria, i ragazzi al suono della sirena si sono abbracciati tutti insieme in campo per la prova appena compiuta. Un gesto che dimostra ancora di più quanto questi ragazzi si siano uniti e stiano lottando insieme per qualcosa che non pensavano minimamente di poter fare.

Bravi ragazzi continuate così!

CMB Lucca - Follonica Basket: 43-54 (8-14, 9-13, 9-12, 17-15)

Follonica: Pin ©, Mazzella, Volpi, Grassi, Barbato, Caloro, Cornacchini, Villani, Bernardi All. Triglia, Vice Chiodo

Crollo inatteso per gli Under 15

L’altra nota dolente del weekend, ed anche con una certa sorpresa, soprattutto per lo scarto molto pesante, è arrivata dagli Under 15, nella penultima giornata della seconda fase valida per la corsa alle F4 per il titolo toscano di categoria per mano del Volterra, al Palagolfo, il 6 maggio alle ore 16.00, squadra battuta all’andata con una buona prestazione per 56-51.

Gli under 15 si congedano dal proprio pubblico con una gara dove nulla è filato per il verso giusto ed un onesto Volterra, già battuto all'andata, presentatosi con soli 6 uomini ha praticamente passeggiato nelle praterie difensive lasciate dai ragazzi di Cosimi. Una partita no che vede subito gli ospiti ripetutamente a canestro con Signorini e Capace, mentre il solito Petri con due triple riesce a mantenere in galleggiamento i suoi. Ma è proprio l'abuso del tiro da fuori che fa partire i contropiedi degli ospiti che in un battibaleno, nonostante i cambi ed il time-out della panchina di casa allungano chiudendo la prima frazione su un imbarazzante 11-25. Nel secondo quarto tutti si aspettano un Follonica diverso, invece i ragazzi sono contratti e da ogni errore nascono canestri facili per gli avversari che continuano a segnare da sotto, ora con Galleri e Cavicchioli veramente incontenibili. Bagnoli e Petri provano a tenere a galla la squadra, ma ogni pallone ora diventa difficile ed il canestro sembra restringersi sempre di più. Il suono della sirena dell'intervallo lungo è una liberazione ed il tabellone segna un eloquente 17-51.
Alla ripresa del gioco finalmente Follonica prova a dare segni di vita e con il pressing mette in difficoltà gli avversari anche se riesce a trasformare pochissime delle molte palle recuperate. Bianchi finalmente in partita e Marchi sono gli unici a mettere a segno punti, ma quantomeno la squadra è viva e si aggiudica il quarto per 15-4 riducendo lo svantaggio ad un più accettabile 32-55. L'inizio dell'ultima frazione è ancora a favore dei padroni di casa che recuperano 3 palloni consecutivi, ma sbagliano le successive azioni di contropiede che avrebbero potuto riaprire la partita. Volterra quindi ricomincia a macinare gioco e a segnare nuovamente con facilità ancora con Capace e Galleri e si riporta nuovamente a distanza di sicurezza dimostrandosi più vogliosa e determinata dei padroni di casa che, pur con qualche attenuante data dalle precarie condizioni fisiche di qualcuno dei suoi elementi di spicco, che incappano in una giornata nerissima sotto ogni aspetto, vanno a chiudere sul 41-74.
Gara ininfluente ai fini della classifica finale del girone, ma che comunque ha fatto registrare un piccolo passo indietro, sotto il profilo mentale, dopo la bella prova di carattere giocata appena 6 giorni prima a Livorno.

Follonica - Volterra = 41 - 74

Follonica : Contrino, Babboni, Frare, Villani, Petri 12, Facchielli, Bianchi 14, Marchi 4, Ranieri, Maiano 4, Vichi, Bagnoli 7 coach Cosimi

Classifica: Calcinaia 16, Grosseto* 14, Rosignano 10, Follonica 6, Volterra 4, Pielle Livorno 2
Prossimo turno 13 e 14 maggio: Calcinaia-Follonica, Pielle-Grosseto, Volterra-Rosignano


Torneo Regionale 3C3 Under 15

Domenica mattina si è svolta a Livorno alla fase regionale del torneo 3c3 under 15 al quale hanno partecipato 2 squadre della ASD Follonica Basket.
Follonica 1 composta da Contrino, Babboni e Vichi è stata inserita nel girone con Don Bosco 1, Don Bosco 2, Laurenziana e Junior Lucca, Follonica 2, composta da Petri, Bagnoli, Ranieri e Bianchi, è stata inserita nel girone con Don Bosco 3, Quarrata, Sinalunga e Colle Basket.
La prima formazione, con Contrino che si infortuna alla caviglia alla prima gara ed è poi costretto a giocare claudicante, lotta ogni gara, nel girone più forte, senza riuscire mai ad avere la meglio, ma in virtù del ritiro della Laurenziana viene ammessa alla finalina per il 7-8° posto dove gioca una grande partita, ma viene sconfitta all'ultimo secondo con un fortunoso tiro da 3 dell'esterno di Colle Val D'Elsa.
Follonica 2 invece dopo la sconfitta nella partita di esordio con Don Bosco 3, che poi si aggiudicherà il titolo regionale, inanella 3 vittorie su altrettante gare e vola in finale 3-4 contro Lucca. Gara tirata che si aggiudica Lucca di un solo punto dopo un tiro libero fallito dai nostri ragazzi.
Nel complesso buone prestazioni dei nostri ragazzi con la squadra 2 che ha dimostrato di poter competere con tutti nonostante le formazioni incontrate venissero da esperienze in campionati eccellenza ed élite.
Il 3c3, senza la pressione degli allenatori è la formula migliore per sviluppare le capacità tecniche dei nostri ragazzi.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.